aprile 26th, 2015

I…vecchi

L’età dell’uomo continua ad allungarsi, ma nello stesso tempo aumenta la sofferenza, la solitudine, la disperazione.

Visita alla mamma di 94 anni:sola,angosciata.

Visita allo suocero di 85 anni:pressochè non vedente:quando si parte e lo si lascia solo, appare la disperazione.

Nico alle prese con il nonno entrato in coma:Nico piangente, inconsolabile.

In quello che scrivo non c’è nulla di nuovo,nulla che non si sapesse già, ma ciò non toglie il dolore e la sofferenza.

aprile 21st, 2015

Tom in Irlanda?

Per la prima volta Tommaso ha detto un mezzo sì alla possibilità di andare per qualche tempo in Irlanda a perfezionare il suo inglese.

Se tutto andrà per il verso giusto,potrebbe partire alla fine di ottobre e rientrare per le feste di Natale.

Nel frattempo si avvicina l’arrivo di Maria a Riccione.Qualche tensione e preoocupazione che prima non esistevano.

Ieri a Montefiore a ritirare la biancheria sporca:sono stati tre fine settimana eccezionali,in gran parte grazie al rapporto con Emozione Tre,che presenta il difetto di pagare con tempi piuttosto lunghi.

Per il resto Montefiore è sempre lo stesso:dei gran cartelli con la scritta vendesi.

In Piazza ho incontrato il vecchio vice sindaco.il quale si è rivolto così:non abbiamo bisogno della fusione,siamo già “fusi”.

aprile 16th, 2015

Maria a Riccione

Avevo perso il contatto con il Blog,ora si ricomincia.

Maria,una bella ragazza russa,il 2 maggio sarà ospite a casa nostra per una settimana.

Io sto vivendo questa cosa con allegria e piacere,mentre ho scoperto che mia moglie,i miei figli e la “morosa” di uno di questi,la vivono con un pò di paura e di preoccupazione.

Ho sempre pensato che si deve dare la possibilità ai giovani di viaggiare per il mondo,di andare,di conoscere,di incontrare;ma se nessuno li ospita,sarà sempre una piccola parte a potersi muovere.

A me sarebbe piaciuto essere,nel passato,ospitato in paesi stranieri,per poter apprendere la linguae “gli usi e i costumi”.

Non sono riuscito nell’intento ed ora mi offro affinchè qualcuno possa godere di questa situazione.

Benvenuta Maria,sarai la nostra preziosa ospite.

A parte:Montefiore è sempre lo stesso:molte attività chiudono,alcune sono in vendita;vorrà dire che il Rivellino diventerà l’unico punto di riferimento.

Qualche piccolo segnale positivo è già apparso nelle presenze di marzo e soprattutto di aprile.

marzo 12th, 2015

Si riparte

L’Hotel Sarti riapre i battenti definitivamente;i la vori proseguono a ritmo battente.

Sabato l’arrivo dei primi gruppi di dciclisti;speriamo nel tempo atmosferico, dal momento che le strade sono come sono.

Il Rivellino al contrario è sempre “aperto”.

In Paese ci sono segnali allarmanti:case con il cartello “in vendita”;l’Enoteca chiusa; la Trattoria dentro le Mura che apre a singhiozzo; la Locanda della Corana, di cui non so più nulla.

Si è creato un ottimo rapporto con Giuseppe Bovo, responsabile per l’Europa di X-Bionic, leader mondiale nell’abbigliamento tecnico-sportivo; l’Hotel Sarti è uno dei tre alberghi d’Italia in cui si possono testare gratuitamente i prodotti di X-Bionic. Bel risultato!

Sì definitivo di Maria Popova: sarà a casa nostra la prima settimana di maggio, poi verrà nel mese di luglio e nel mese di agosto.

Tutto fermo sul versante “scolastico ” di Tommaso; cattive notizie dal CEPU.

marzo 6th, 2015

Come va,come va!!!

Potevo fare a meno del titolo.Maria verrà a Riccione la prima settimana di maggio:è importante?A me,il carteggio via mail,e il suo prossimo arrivo a Riccione, ha stimolato molto e mi ha dato nuova linfa;forse penso anche ad un possibile rapporto amichevole con Tommaso.

Altra spinta mi viene dall’avere contattato,per ora telefonocamente, una scuola ed un avvocato che potrebbero aiutare Tom nell’esame di diritto commerciale.

Tommaso:ho il terrore che si faccia prendere dalla consapevolezza di saper fare il lavoro che sta svolgendo,quindi non è necessario imparare altro.Sarebbe un errore imperdonabile;significherebbe ripercorrere la strada dei vecchi albergatori.

Andremo a Roma a visitare la Città Eterna,le mostre di Matisse e di Morandi.

Sabato prossimo apertura definitiva dell’albergo;quasi ne ho voglia.

Ieri un incotro piacevole ed interessante con Giuseppe Bovo,responsabile Bionic per l’Europa:potrebbe scaturire qualcosa di buono per il nostro settore ciclistico.

A presto

febbraio 25th, 2015

Rinascimento e Piadina Malatesta Style

E’ il titolo di un servizio di Repubblica di oggi,25 febbraio 2015,riportato nella sezione Repubblica Viaggi.

L’articolo non è affascinante,molto elementare,poco amezionante,ma didascalico.

Purtroppo per noi Montefiore non è neppure menzionato:nè come Borgo,nè come Castello dei Malatesta.

Sono presenti Verucchio,culla dei Malatesta,Rimini,Sant’Arcangelo,Pennabilli e San Leo.

Sono citati l’Hotel Duomo di Rimini e il Povero Diavolo di Torriana.

Conclusione,superficiale e maligna:a Montefiore non ci sono locali da menzionare,soprattutto ristoranti,e questo è unproblema dei privati;non esiste qualcuno che tenga le pubbliche relazioni,in grado si affermare la nostra realtà, e questo è una mancanza del Pubblico.

Siamo sempre più soli.

Ai margini:in una pagina del Resto del Carlino,il sindaco Cipriani,di Montefiore Conca,riesce a far parlare di sè allorchè si iscrive alla Lega di Salvini.

C’è veramente da piangere.

febbraio 24th, 2015

La SIAE è una truffa?

Il Rivellino di Montefiore Conca,è un B&B con 5 stanze e di conseguenza, è dotato di 5 televisori.

Alla fine di gennaio ho pagato l’abbonamento aziendale;oggi ho pagato più di 300 euro alla SIAE,per le stesse televisioni.

Sapete perchè?Perchè la televisione trasmette,tra le altre cose,musica.

Ma è stupefacente!

Mi chiedo:posso avere una TV che trasmette solo telegiornali? O solo Telefilm?

Ma il Telefilm ha la colonna sonora,quindi…

In cambio di queste tasse pagate,posso avere dei servizi adeguati?Strade senza buche,servizi cittadini più efficienti,o paghiamo tasse a fondo perduto?

Si vuole semplificare,ammodernare?Si cominci dalle piccole e ignobili cose.

febbraio 19th, 2015

La figlia che non abbiamo

Forse è vero che avrei voluto una figlia.

Ultimamente,vedi Maria ed ora Valentina,mi lego affettivamente(nella maniera più innocente possibile),mi emoziono,penso, vorrei confrontarmi con ragazzine che potrebbero essere nipoti.

Io e Gabriella avremmo voluto una figlia,dopo i maschi, e credo che ciò abbia prodotto questo nuovo stato.

Forse è anche il desiderio di vedere una ragazza al fianco del figlio più piccolo.

A presto.

febbraio 13th, 2015

Il fiume si è portato via la pista ciclabile

Disastro completo.

Dal Resto del Carlino,13 febbraio:I lavori si sarebbero dovuti concludere definitivamente nelle prossime settimane.Per completare il progetto del percorso ciclopedonale lungo il fiume Conca (partito nel 2013 e costato circa un milione di euro ) mancavono solo alcuni piccoli interventi.Ora inun attimo la forza del torrente ha cancellato mesi di lavoro,provocando ingenti danni.

E’ veramente un disastro;la piena del fiume che straripa portandosi via terra e pista,si aggiunge alle continue frane nel nostro Entroterra.

Proprio ora che si pensava di promuovere oltre ai percorsi in bici da corsa, anche quelli in Mountain Bike.

febbraio 11th, 2015

territorio franato

Passeggiata in bicicletta,molto freddo anche con il sole;meta San Marino.

La solita fatica in salita,per fortuna verso la vetta sole in faccia e aumento di temperatura.

Il ritorno da Sassofeltrio,quindi percorso contrario a quello solito.

Questo mi ha creato non pochi problemi di orientamento.

Ma come dice il titolo ,il problema di fondo è la situazione delle strade:il terreno sta franando,le ultime incessanti piogge hanno distrutto ciò che già era in pessime condizioni.

Possiamo sperare che qualcuno intervenga prima dell’avvio della stagione Bike? Ho grossi dubbi al riguardo,anche perchè ci vorrebbero fondi ingenti.

Iniziare la prossima stagione in questo stato sarebbe veramente rischioso.

Dobbiamo intervenire sulle nostre guide affinchè scelgano delle strade meno “tormentate”;a questo proposito penso a percorsi legati all’ultima parte della Nove Colli.