febbraio 25th, 2015

Rinascimento e Piadina Malatesta Style

E’ il titolo di un servizio di Repubblica di oggi,25 febbraio 2015,riportato nella sezione Repubblica Viaggi.

L’articolo non è affascinante,molto elementare,poco amezionante,ma didascalico.

Purtroppo per noi Montefiore non è neppure menzionato:nè come Borgo,nè come Castello dei Malatesta.

Sono presenti Verucchio,culla dei Malatesta,Rimini,Sant’Arcangelo,Pennabilli e San Leo.

Sono citati l’Hotel Duomo di Rimini e il Povero Diavolo di Torriana.

Conclusione,superficiale e maligna:a Montefiore non ci sono locali da menzionare,soprattutto ristoranti,e questo è unproblema dei privati;non esiste qualcuno che tenga le pubbliche relazioni,in grado si affermare la nostra realtà, e questo è una mancanza del Pubblico.

Siamo sempre più soli.

Ai margini:in una pagina del Resto del Carlino,il sindaco Cipriani,di Montefiore Conca,riesce a far parlare di sè allorchè si iscrive alla Lega di Salvini.

C’è veramente da piangere.

febbraio 24th, 2015

La SIAE è una truffa?

Il Rivellino di Montefiore Conca,è un B&B con 5 stanze e di conseguenza, è dotato di 5 televisori.

Alla fine di gennaio ho pagato l’abbonamento aziendale;oggi ho pagato più di 300 euro alla SIAE,per le stesse televisioni.

Sapete perchè?Perchè la televisione trasmette,tra le altre cose,musica.

Ma è stupefacente!

Mi chiedo:posso avere una TV che trasmette solo telegiornali? O solo Telefilm?

Ma il Telefilm ha la colonna sonora,quindi…

In cambio di queste tasse pagate,posso avere dei servizi adeguati?Strade senza buche,servizi cittadini più efficienti,o paghiamo tasse a fondo perduto?

Si vuole semplificare,ammodernare?Si cominci dalle piccole e ignobili cose.

febbraio 19th, 2015

La figlia che non abbiamo

Forse è vero che avrei voluto una figlia.

Ultimamente,vedi Maria ed ora Valentina,mi lego affettivamente(nella maniera più innocente possibile),mi emoziono,penso, vorrei confrontarmi con ragazzine che potrebbero essere nipoti.

Io e Gabriella avremmo voluto una figlia,dopo i maschi, e credo che ciò abbia prodotto questo nuovo stato.

Forse è anche il desiderio di vedere una ragazza al fianco del figlio più piccolo.

A presto.

febbraio 13th, 2015

Il fiume si è portato via la pista ciclabile

Disastro completo.

Dal Resto del Carlino,13 febbraio:I lavori si sarebbero dovuti concludere definitivamente nelle prossime settimane.Per completare il progetto del percorso ciclopedonale lungo il fiume Conca (partito nel 2013 e costato circa un milione di euro ) mancavono solo alcuni piccoli interventi.Ora inun attimo la forza del torrente ha cancellato mesi di lavoro,provocando ingenti danni.

E’ veramente un disastro;la piena del fiume che straripa portandosi via terra e pista,si aggiunge alle continue frane nel nostro Entroterra.

Proprio ora che si pensava di promuovere oltre ai percorsi in bici da corsa, anche quelli in Mountain Bike.

febbraio 11th, 2015

territorio franato

Passeggiata in bicicletta,molto freddo anche con il sole;meta San Marino.

La solita fatica in salita,per fortuna verso la vetta sole in faccia e aumento di temperatura.

Il ritorno da Sassofeltrio,quindi percorso contrario a quello solito.

Questo mi ha creato non pochi problemi di orientamento.

Ma come dice il titolo ,il problema di fondo è la situazione delle strade:il terreno sta franando,le ultime incessanti piogge hanno distrutto ciò che già era in pessime condizioni.

Possiamo sperare che qualcuno intervenga prima dell’avvio della stagione Bike? Ho grossi dubbi al riguardo,anche perchè ci vorrebbero fondi ingenti.

Iniziare la prossima stagione in questo stato sarebbe veramente rischioso.

Dobbiamo intervenire sulle nostre guide affinchè scelgano delle strade meno “tormentate”;a questo proposito penso a percorsi legati all’ultima parte della Nove Colli.

 

febbraio 9th, 2015

Polenta e salsiccia

In genere Rosanna prepara questo gustosissimo piatto allorchè fuori o nevica o c’è già la neve.

Ieri nè l’una nè l’altra,ma Rosanna ha deciso che era tempo di polenta con salsiccia.

L’ha preparata come la facevano i nostri nonni:polenta girata a mano,gettata sul taliere e riempita di ragù,quindi il taliere in mezzo al tavolo ed ognuno,armato di cucchiaio,sceglieva il suo percorso.

Si è trattato di un buon pomeriggio;ricco di racconti di coloro che sono appena tornati da un bellissimo viaggio in Argentina;poi come al solito qualche battuta sulla politica locale.

A sera cena con Tommaso che mi sembra particolarmente triste.

Devo accettare il consiglio di Gianna Nannini: i genitori devono aiutare le inclinazioni dei figli,non devono scegliere per loro.Ha pienamente ragione,ma non so fino a quando me ne starò calmo in attesa che le inclinazioni portino da qualche parte.

 

gennaio 28th, 2015

San Bartolo

Giornata soleggiata,nuvoloni neri verso l’Apennino,mare spumeggiante,vento da Sud Est,freddo pungente ed io in bicicletta sul San Bartolo,andata e ritorno,70 Km. circa.

Il ritorno reso faticoso per il vento contrario.

Arrivato a casa ho faticato ad aprire il cancello:le dita non rispondevano per il freddo subito.

Ho talmente pensato ai fatti miei che non mi sono reso conto nè del tempo, e in parte, nè della fatica.

Questa mattina ho risposto a Maria;spero proprio che possa venire a Riccione.

La notte scorsa è stata da incubo:ho trscorso gran parte del tempo nel vecchio letto di Tom.

Quella stanza pur piccola è molto accogliente,sembra un rifugio.

Ora sono alle prese con la scelta del capo partita dell’albergo.

A presto

gennaio 20th, 2015

Maria

Ancora una notizia che delude:Maria,la nostra amica Russa,non riuscirà ad essere con noi nel mese di febbraio.

Non so spiegarmi la delusione,ma ci tenevo davvero tanto ad ospitarla a casa.

Forse ha ragione Gabriella quando dice che Maria per me rappresenta la figlia femmina mai arrivata.

Me ne farò una ragione sperando che comunque,prima o poi possa essere dei nostri.

Tempo orribile;a Montefiore nebbia e deserto,come dice Cipriani incontrato in Piazza.

Mia madre ha sollevato un problema con Cinzia,subito rientrato.

A presto

gennaio 17th, 2015

Giornata storica

Oggi,17/o1, Tommaso si è cimentato per la prima volta nel pagamento dei dipendenti:mi è sembrato piuttosto soddisfatto,non ha incotrato problemi particolari;si è dimostrato molto preciso.

Purtroppo,al contrario non ha superato l’esame di diritto commerciale e al ritorno dallo stesso sembrava un cane bastonato;ne riparleremo.

Ora anche Niccolò non ha superato l’esame di ginecologia,più precisamente ha rifiutato il 20 che il prof.gli aveva proposto.(Se lo avessero proposto a Tommaso,avrebbe fatto i salti di gioia).

Come inizio di gennaio,niente male.

gennaio 12th, 2015

Eroica

Sabato scorso è uscito il nuovo programma dell’Eroica,che, come ogni anno si correrà la prima domenica di Ottobre a Gaiole in Chianti.

Il Senese,una delle zone più belle d’Italia:Siena,i vigneti,la storia e la cultura.

Questo mix fa sì che migliaia di ciclisti si riversino in questa località da tutto il mondo;ogni anno di più.

Vorrei candidare Montefiore Conca quale località di allenamento,di preparazione all’Eroica.

Molte strade asfaltate,per l’incuria e la mancata manutenzione,sono accidentate come quelle “bianche”.

In località limitrofe ci sono strade “bianche”.

Montefiore è un piccolo Borgo come Gaiole.

Gaiole è nel Chianti,come Montefiore è nei pressi del Corianese,zona di alta qualità vinicola.

Da Montefiore porterei in Pullmino a Gaiole coloro che vorranno partecipare il 4 di Ottobre all’Eroica.

Ho già preso parte a due edizioni di questa gara massacrante,lo farei di nuovo se a me si unissero altri ciclisti.

Metto a disposizione il Rivellino e il pullmino.